Home arrow Impianti Sollevamento

News Prodotti

Non sono al momento disponibili le News Prodotti MEVIS.

News

 

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Sicurezza sul Lavoro

Hello, you either have JavaScript turned off or an old version of Macromedia's Flash Player. Get the latest flash player.

Language Selection

  • Italian
  • English
Impianti Sollevamento
Stampa

Fondata nel 1976, la MEVIS S.r.l. ha maturato nel corso degli anni una vasta esperienza e un’elevata tecnologia. Si presenta oggi come azienda altamente qualificata e specializzata nel settore della movimentazione industriale e del sollevamento, manuale, semiautomatico e automatico. Consapevole della continua e rapida evoluzione del mondo industriale, la MEVIS si è strutturata con una flessibilità tale da poter progettare e realizzare ogni tipo di impianto di sollevamento e movimentazione secondo le specifiche esigenze del cliente finale. Un team di tecnici ed operai altamente professionalizzati affronta e risolve le problematiche del sollevamento e della movimentazione avendo come unico obiettivo il miglioramento dell’efficienza industriale. Tutti gli impianti della MEVIS, ed in particolare quelli speciali, sono sempre progettati e realizzati dopo rigorosi studi e ricerche sulle singole necessità del cliente.

La ns. società opera a livello nazionale ed internazionale collaborando con le più importanti aziende del settore per la realizzazione di impianti di sollevamento in grado di rispondere alle specifiche esigenze del cliente finale.

Nel corso degli anni la ns. azienda si è specializzata nella realizzazione di impianti di sollevamento per  piccole/medie portate (fino a 3.000 kg) realizzati con profili speciali modulari. Questo sistema utilizza elementi speciali laminati a freddo che consentono di progettare e montare in breve tempo impianti completi di sollevamento e trasporto. I particolari ed i gruppi costruttivi sono ridotti al minimo; i collegamenti a spina o a bullone fra i singoli elementi permettono di procedere velocemente al montaggio ed alla eventuale trasformazione degli impianti per adattarli alle mutate esigenze produttive.

Il sistema ad elementi componibili consente di realizzare percorsi su misura per i paranchi a catena che vengono montati sulla monorotaia. Sospesi alla struttura del soffitto, le monorotaie ed i carroponte effettuano un trasporto completamente aereo e diretto, senza creare ingombri sulle superfici a terra che rimangono libere per le attività di produzione.

I carrelli di spinta, le cui ruote scorrono protette nei profili, non richiedono manutenzione ed assicurano una facile traslazione manuale dei paranchi. I carrelli possono anche essere azionati da trattori elettrici, che sono dotati di grandi ruote di aderenza ad elevato coefficiente di attrito e garantiscono una sicura trasmissione della coppia motrice ed uno scorrimento a rumorosità estremamente bassa.

Le monorotaie sospese costituiscono sistemi di trasporto “su misura” e garantiscono i seguenti vantaggi:

  • ottimizzazione degli spazi grazie al sistema aereo;

  • facilità di montaggio, modifica e ampliamento;

  • possibilità di automazione parziale o totale delle fasi di carico e scarico;

  • bassi costi di esercizio e massima affidabilità

Vengono di seguito rappresentati gli schemi di montaggio principalmente utilizzati in campo industriale:

CARROPONTE SOSPESO MONOTRAVE
CARROPONTE SOSPESO BITRAVE

 

  
MONOROTAIA CON SCAMBI E CURVE

 

Installazioni

Grazie all’alto grado di standardizzazione questi sistemi, basati su profili standard intercambiabili, utilizzabili per monorotaie e carroponti sospesi per carichi fino a 2.000 kg, consentono di soddisfare le più ampie esigenze di sollevamento.

Questi sistemi, caratterizzati da una elevata scorrevolezza, richiedono minimi sforzi per eseguire spostamenti orizzontali a spinta, rappresentano un’ottima soluzione flessibile ed al tempo stesso economica, per esigenze di carico e scarico di macchinari e linee adibite alla produzione in serie e posizionamento in contenitori. È comunque possibile motorizzare gli azionamenti elettrificando le rotaie con blindo trolley integrato o con linea a festone.

La modularità e flessibilità del sistema consente la massima semplicità di montaggio e permette di assemblare impianti anche complessi con l’aggiunta di curve e scambi.

 

CARRIPONTE SOSPESI MONOTRAVE

 

 

 
MONOROTAIA
 
CARROPONTE SOSPESO BITRAVE

 
MANIPOLATORI ELETTRONICI INDEVA LIFTRONIC

Rispetto ai sistemi tradizionali di manipolazione quali ad esempio i paranchi o manipolatori pneumatici tradizionali, i moderni manipolatori INDEVA, che MEVIS installa completi di accessori di presa, offrono i seguenti vantaggi.

  • Precisione di posizionament del carico in quanto non rimbalzano, non prolungano la traiettoria per forza d'inerzia e non richiedono azioni correttive multiple per raggiungere la posizione desiderata, come invece accade con i manipolatori ad aria.

  • Maggiore ergonomia ed eliminazione dello sforzo grazie al controllo con microprocessore, al semplice tocco dell'operatore viene fornita energia per compensare la forza di inerzia sia in fase diaccelerazione che di frenatura e nel momento di primo distacco del carico dal suo supporto. Movimenti rapidi. Gli Indeva reagiscono quindi ai minimi impulsi dati dall'operatore in modo immediato, cosa impossibile con qualsiasi manipolatore pneumatico. Gli Intelligent Devices for Handling reagiscono in modo rapido e fluido agli impulsi dell'operatore, il quale non nota alcun ritardo tra la propria azione e la risposta del manipolatore.

  • Maggiore ergonomia ed eliminazione dello sforzo grazie al controllo con microprocessore, al semplice tocco dell'operatore viene fornita energia per compensare la forza di inerzia sia in fase diaccelerazione che di frenatura e nel momento di primo distacco del carico dal suo supporto. Movimenti rapidi. Gli Indeva reagiscono quindi ai minimi impulsi dati dall'operatore in modo immediato, cosa impossibile con qualsiasi manipolatore pneumatico. Gli Intelligent Devices for Handling reagiscono in modo rapido e fluido agli impulsi dell'operatore, il quale non nota alcun ritardo tra la propria azione e la risposta del manipolatore.

  • Gli INDEVA della serie Liftronic sono dotati della funzione "float mode" ossia "manipolazione diretta con le mani sul carico". Ciò consente di avvalersi della naturale abilità umana di coordinamento e controllo del movimento e quindi di posizionare il carico, sgravato del suo peso reale, in modo preciso e rapido; funzione importante soprattuto quando bisogna posizionare il carico in un'area ristretta e/o il carico è di natura delicata che mal sopporterebbe i rimbalzi tipici dei manipolatori pneumatici.

  • Maggiore visibilità e maneggevolezza. Gli attrezzi di presa sono più leggeri e compatti rispetto a quelli usati per i manipolatori pneumatici e consentono maggiore visibilità e facilità di manovra.

  • Bilanciatura automatica; Un dispositivo elettronico controllato dal microprocessore consente al bilanciatore l’azzeramento automatico ed istantaneo del peso del carico applicato. Grazie a ciò l'operatore può manipolare carichi dal peso differente o che variano di peso durante la manipoalzione (svuotamento/riempimento di bidoni, casse, sacchi, ecc..) , senza dover azionare selettori , né premere pulsanti e soprattutto senza interrompere il ciclo di lavoro.

  • Gli INDEVA sono dotati di una maniglia sensitiva che elimina le inerzie di spunto e permette una reattività immediata del sistema agli impulsi dell'operatore. Gli INDEVA serie Liftronic sono dotati di un dispositivo di aggancio rapido che permette di intercambiare in modo semplice e veloce gli attrezzi di presa, per manipolare carchi di forme diverse senza fermi di produzione.

  • Uso intuitivo. La funzione di autobilanciatura, unica dei manipolatori INDEVA, così come la possibilità di manovrare il carico o con le mani direttamente o con la maniglia sensitiva senza necessità di tener premuti pulsanti o selezionare diverse impostazioni dei peso quando si cambia il carico applicato, permette all'operatore di manipolare i carichi in modo intuitivo e naturale quasi dimenticandosi di star avvalendosi di una macchina.

MANIPOLATORI ELETTRONICI A COLONNA
MANIPOLATORI ELETTRONICI A IN APPENSIONE
GRU A BANDIERA A COLONNA

La caratteristica saliente delle gru a colonna è quella che possono essere montate praticamente ovunque, con installazione completamente indipendente. Rappresentano la soluzione ideale per il posto di lavoro, per piazzali all'aperto e rampe di carico/scarico. Come tutte le gru a bandiera KBK, le gru a colonna presentano un rapporto ottimale tra peso proprio, portata e sbraccio. L'installazione richiede una superficie minima. Le gru possono essere fissate su fondazioni con zanche annegate nel calcestruzzo, con l'ausilio di piastre intermedie, su solette con bulloni passanti, con tasselli, zanche di ancoraggio per carichi molto pesanti e simili.


GRU A BANDIERA A MENSOLA

Il vantaggio più significativo delle gru a mensola è quello che non richiedono superfici a livello del pavimento, perchè vengono fissate a pareti o pilastri del capannone, in certi casi anche alle macchine operatrici e altri impianti. Le gru a mensola si distinguono inoltre per la caratteristica comune a tutte le gru a bandiera KBK che consiste nell'ottimale rapporto tra peso proprio, portata e sbraccio. La mensola forma un unico gruppo costruttivo, già pronto per il montaggio e non richiede lunghe operazioni di centratura.


 

 
© 2017 MEVIS S.r.l. - Costruzione e Montaggio Impianti Industriali
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.